Support for businesses

Browse

In this section, you will be able to find out how to apply to support initiatives and incentives for businesses that are based or wish to start investing in Sardinia. It is possible to search for incentives by using keywords or other criteria such as sector, eligible costs, etc. To view the expired ages go to the appropriate section.

You have 24 supports for businesses

Servizi per l’innovazione nelle MPMI del settore turistico

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Aiuti per l’acquisizione di servizi di innovazione e di supporto all’innovazione per le MPMI del settore turistico e culturale.

Macrosettore
Turismo
Termini

Le domande possono essere presentate on line, a partire dalle ore 12:00 del 28 marzo 2018 , fino a concorrenza delle risorse disponibili. Sardegna Ricerche, mediante apposito avviso, comunica la chiusura dei termini per la presentazione delle stesse.

Analisi di prefattibilità sulla domanda di partecipazione

 

Resto al Sud

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Resto al Sud sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e nelle aree del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche, Umbria).

Macrosettore
Industria, Servizi, Turismo
Termini

L’invio delle domande è possibile dalle 12.00 del 15 gennaio 2018.

Analisi di prefattibilità sulla domanda di partecipazione 

Marchi +3

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

La diffusione della cultura brevettuale e la lotta alla contraffazione, prevede la realizzazione di azioni finalizzate a supportare le imprese, in particolare le PMI, per la valorizzazione dei titoli della proprietà industriale.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande potranno essere presentate a partire dal 7 marzo 2018.

INVITALIA - SMART&START

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Regime di aiuto finalizzato a sostenere la nascita e lo sviluppo, su tutto il territorio nazionale, di start-up innovative ad alto contenuto tecnologico, per stimolare una nuova cultura imprenditoriale legata all’ economia digitale, per valorizzare i risultati della ricerca scientifica e tecnologica e per incoraggiare il rientro dei «cervelli» dall’estero ai sensi del Decreto Ministeriale 24 Settembre 2014 (GU n.264 del 13-11-2014).

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande potranno essere presentate dalle ore 12.00 di Lunedì 16 Febbraio 2015 fino ad esaurimento delle risorse disponibili ( ed i progetti saranno ammessi secondo l’ordine cronologico di istruttoria) . Le agevolazioni sono concesse, sulla base di una procedura valutativa con procedimento a sportello.

SIMEST - Finanziamenti per l'internazionalizzazione

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

La finalità del finanziamento è quella di agevolare la realizzazione di studi di prefattibilità e fattibilità collegati ad investimenti italiani in paesi Extra UE. Lo studio deve riguardare lo stesso settore di attività dell'impresa richiedente.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo

SIMEST - Fondo Start-up per l'internazionalizzazione

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Il Fondo start up è finalizzato alla realizzazione di interventi - a condizioni di mercato - per favorire la fase di avvio di progetti di internazionalizzazione promossi in Paesi al di fuori dell'Unione Europea da parte di singole PMI nazionali o da loro raggruppamenti. L'intervento del Fondo si sostanzia in una partecipazione di minoranza (fino ad un massimo del 49%) nel capitale di società (con sede in Italia o in altro paese dell'Unione Europea) di nuova costituzione, cui è affidata la realizzazione del progetto di internazionalizzazione.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo

MISE - Fondo di garanzia per le PMI

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Liquidità approvato dal Consiglio dei Ministri, diventano operative le misure a supporto di imprese, artigiani, autonomi e professionisti.

Per favorire la ripartenza del sistema produttivo italiano, una volta superata l’emergenza sanitaria causata dal covid-19, è stato deciso di trasformare il Fondo di Garanzia per le Pmi in uno strumento capace di garantire fino a 100 miliardi di euro di liquidità, potenziandone la dotazione finanziaria ed estendendone l’utilizzo anche alle imprese fino a 499 dipendenti.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo

SFIRS - Fondo Regionale Finanza inclusiva

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Il Fondo Regionale di Finanza Inclusiva interviene a favore dei beneficiari dei contributi comunitari per superare le difficoltà di accesso alle garanzie fideiussorie richieste dall’Amministrazione per l’erogazione di anticipi. Il fondo interviene inoltre a supportare i soggetti svantaggiati, con difficoltà di accesso al credito ed a rischio di esclusione finanziaria, nel tradizionale mercato del credito e delle garanzie.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo

SFIRS - Fondo di garanzia per le PMI

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Il Fondo di garanzia consente il rilascio di garanzie a prima richiesta, in forma di garanzia diretta, controgaranzia o cogaranzia, su linee di credito concesse dalle banche alle PMI.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo

INVITALIA Contratto di sviluppo grandi investimenti per lo sviluppo del territorio

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Il Contratto di Sviluppo Invitalia favorisce la realizzazione di investimenti di rilevanti dimensioni, proposti da imprese italiane ed estere. Finanzia programmi di sviluppo nel settore industriale, turistico e di tutela ambientale.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Presentazione delle domande dal 10 giugno 2015.