Domande frequenti

Browse
Come cambiare il ruolo di accesso

Cliccare sul box in alto a destra mostrante il nome utente e selezionare "Cambia ruolo"

Aggiornato il 31/07/2019
Come si integra una pratica presentata con la nuova piattaforma?

• Accedere al SUAPE

• Dalla scrivania selezionare la voce Pratiche Inoltrate e cliccare sul pulsante Filtra

• Dal menu AZIONI selezionare la voce Carica integrazioni

• Il sistema si apre alla pagina dei Moduli compilati, dove potranno essere caricati Allegati liberi cliccando sulla voce AGGIUNGI ALLEGATO, e si potrà modificare la compilazione dei moduli stessi cliccando sul pulsante Modifica. Nessun altro step dell’iter è accessibile: non è possibile per esempio aggiungere o rimuovere interventi o moduli, a meno che questi ultimi non vengano generati da scelte effettuate modificando i moduli già presenti nella pratica. 

Pertanto, se l’integrazione richiesta prevede la modifica dell’intervento o delle condizioni, non è possibile farlo, ed è necessario annullare la pratica, duplicarla e reinviarla compilata correttamente, previo accordo con il SUAPE di riferimento.

• Cliccando sul pulsante STEP SUCCESSIVO avanzare sino allo step 5 Inoltra la pratica dove si procederà alla validazione e firma dei moduli modificati e del modello di riepilogo e infine all’inoltro delle integrazioni.

Aggiornato il 23/01/2020
Come si accede alle pratiche in bozza?

Dopo aver effettuato l'autenticazione, il sistema mostra la scrivania. Selezionare la voce Da inviare che si trova alla fine della schermata e cliccare sul pulsante FILTRA. In questo modo saranno visibili le pratiche in bozza e, cliccando sul pulsante AZIONI e poi selezionando Modifica, se ne potrà continuare la compilazione.

Aggiornato il 11/06/2019
Può essere considerata valida una firma digitale apposta con il certificato di autenticazione in luogo di quello di firma?

Ci sono differenti linee interpretative tra i Comuni e non abbiamo competenza in materia.

Il soggetto in fase di firma può selezionare il certificato di autenticazione identificato dal codice fiscale, che, per quanto riguarda i documenti trasmessi alla Pubblica Amministrazione, potrebbe essere assimilato alla firma digitale.

Tuttavia, poichè con tale modalità alcuni software segnalano un errore di firma, si consiglia comunque di selezionare sempre il certificato di firma identificabile col nome e cognome dell'utente.

Aggiornato il 03/03/2020
Cosa fare se allo step 5 non si attiva il pulsante FIRMA?

Se, dopo aver validato i moduli e averli selezionati, il pulsante FIRMA non è cliccabile, verificare che la casella procura alla firma della pratica sia spuntata e il file della procura caricato (nel caso in cui sia stata conferita procura).

Aggiornato il 11/06/2019
Come si integra una pratica già presentata con la vecchia piattaforma?
  1. Scaricare la vecchia modulistica dal link https://sardegnaimpresa.eu/it/sportello-unico/vecchia-modulistica
  2. Compilare il pdf editabile e firmarlo digitalmente così come veniva effettuato nella vecchia piattaforma
  3. Accedere al SUAPE
  4. Dalla scrivania selezionare la pratica tra quelle Inoltrate
  5. Dal menu Azioni selezionare la voce Carica integrazioni volontarie 
  6. Cliccare sulla voce AGGIUNGI ALLEGATO
  7.  Alla fine della pagina il sistema mostra una nuova riga
  8. Cliccare sul simbolo della cartella e selezionare il file
  9. Cliccare sulla seconda icona per caricarlo sul sistema
  10. Per eliminare un file cliccare sul simbolo del cestino
  11. Infine cliccare su STEP SUCCESSIVO e avanzare sino allo step 5 Inoltra la pratica dove si procederà alla validazione e firma del modello di riepilogo per concludere la procedura cliccando sul pulsante Invia Pratica.
Aggiornato il 19/06/2019
Perché non si attiva il pulsante VALIDA moduli?

Se il pulsante VALIDA non è cliccabile bisogna verificare, nel caso in cui sia stata data procura alla trasmissione e/o alla firma della pratica, che le due relative caselle siano spuntate e i file relativi alla procura caricati.

Aggiornato il 13/05/2019
Dove devo caricare il documento di identità del delegante che deve essere allegato alla Procura?

Può essere caricato in coda alla procura creando un unico file pdf o in alternativa può essere inserito separatamente tra gli allegati liberi.

Aggiornato il 02/04/2019
Durante l'installazione del file sign-in che tipologia di driver devo selezionare per poter firmare i moduli on line?

Dopo la validazione dei moduli il sistema ti fa scaricare il file sign-in.jsp. Durante la sua installazione devono essere indicati i driver che permettono di poter firmare i moduli on line con il dispositivo di firma in tuo possesso.

Tipologia di dispositivo di firma Driver da selezionare (vedi l'immagine sotto)
Chiavetta Aruba
Installare il file AkutilityInstall.exe che si trova nella cartella Utility all'interno della chiavetta
Driver_universale
Smart Card Aruba Aruba_Incard
Dispositivo Camera di Commercio Infocert Aruba_Incard
Dispositivo Camera di Commercio Aruba Driver_universale oppure Aruba_Incard
Tessera sanitaria con chip Oberthur (OT 2015) Aruba Oberthur
Tessera sanitaria con chip Athena (AC 2013, AC 2014 e AC 2018) Actalis, oppure Banca_dItalia, oppure CRS_lombardia
Buffetti Driver Universale

 

Immagine rimossa.
Aggiornato il 19/06/2019
Come posso vedere le pratiche già presentate?

Una volta che ti sei autenticato, il sistema ti mostra la tua scrivania. Seleziona la voce inoltrate che si trova alla fine della schermata e clicca sul pulsante filtra. In questo modo vedrai le tue pratiche già presentate.

Aggiornato il 16/03/2019
Non ho la PEC. Come posso fare per presentare una pratica?

La PEC è obbligatoria a pena di irricevibilità della pratica SUAPE. In caso di indisponibilità da parte dell’imprenditore o della ditta, può essere indicata un altro indirizzo PEC, che sarà così eletto quale domicilio elettronico dove ricevere qualsiasi notifica o comunicazione inerente la pratica. In tale caso non occorre la procura speciale.

 

Rif. 4/2012

 

Si precisa che la risposta ai quesiti è stata formulata attenendosi alle leggi vigenti all’epoca della richiesta e si consiglia sempre di verificare se da detta data sono state emanate norme o disposizioni che hanno modificato le disposizioni.

Aggiornato il 17/06/2017
Cosa fare se l'intestatario della pratica non è provvisto di firma digitale?

Può conferire la procura speciale affinché un altro soggetto possa firmare digitalmente in sua vece. In tale caso dovrà compilare e sottoscrivere in maniera autografa il modulo F15. Il modulo sottoscritto con firma autografa dall'intestatario sarà successivamente scannerizzato e firmato digitalmente dal procuratore.

 

Rif. 1/2012

 

Si precisa che la risposta ai quesiti è stata formulata attenendosi alle leggi vigenti all’epoca della richiesta e si consiglia sempre di verificare se da detta data sono state emanate norme o disposizioni che hanno modificato le disposizioni.

Aggiornato il 08/02/2018
Come posso acquisire la firma digitale?

 

La Regione Sardegna offre un servizio gratuito di attivazione della firma digitale nella Tessera Sanitaria.

Per usufruirne è necessario presentarsi a uno degli sportelli di attivazione portando con sé la Tessera Sanitaria da attivare e un documento di identità valido.

Il servizio è attivo presso l'URP, Ufficio Relazioni con il Pubblico, dell'Assessorato dell'Industria (Viale Trento 69, Cagliari al piano terra) dal lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 14,00 e dalle 14,30 alle 17,30, il venerdì dalle 9,00 alle 14,00, telefono 070 6065792 oppure 070 6062677.

Inoltre in diverse ASL e farmacie del territorio regionale è presente uno sportello di attivazione.

Per ulteriori informazioni su procedure, indirizzi sportelli e orari, consultare: http://www.regione.sardegna.it/tscns/

oppure contattare il numero verde 800 336611 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00.

Aggiornato il 06/11/2019