Vendere all’estero tramite il web

Browse

Se vuoi vendere all’estero e internazionalizzare la tua azienda, esportare i tuoi prodotti o costituire una società straniera non sono le sole opzioni disponibili, sebbene siano quelle più tradizionali. Impara a conoscere tutti gli strumenti che hai a disposizione, ma che non hai mai utilizzato: vendere all’estero via internet è uno dei modelli di business cui le aziende più innovative oggi guardano con attenzione e interesse.

Vendere mediante il web può consentire infatti di raggiungere a costo (prossimo allo) zero molti mercati esteri e infiniti potenziali consumatori. Il sito web infatti non è altro che la vetrina di un negozio virtuale, che raggiunge un numero illimitato di futuri clienti.

Resta inteso che l’imprenditore dovrà comunque compiere investimenti, ad esempio onde garantirsi quello che viene definito un “posizionamento” sui motori di ricerca ovvero intraprendere campagne pubblicitarie tramite il web o i social network.

Nondimeno, vendere all’estero non consente di aggirare le barriere doganali (se esistenti), evadere gli obblighi di rispetto della normativa vigente nel Paese di destinazione  o essere esonerati dalla responsabilità da prodotto.

La vendita via internet richiede perfino maggiori cautele e il rispetto di numerosi obblighi aggiuntivi concernenti l’uso del sito web, quali, per esempio, l’inserimento di disclaimer, informative sulla privacy,  condizioni d'uso conformi al diritto applicabile nello (o negli) Stato (Stati) di destinazione, creazione di filtri e barriere all’uso del sito per certe tipologie di destinatari (ad es. minori d’età), oltre che la menzione dei diritti di proprietà intellettuale eventualmente acquisiti.

Attenzione: conformemente alla normativa applicabile in ciascuno Stato, il titolare di un sito web potrebbe essere convenuto in giudizio dinanzi alle Corti dello Stato di destinazione in determinate circostanze e potrebbe altresì essere ivi soggetto a tassazione. Occorre compiere opportune indagini preliminari onde scongiurare queste possibilità.

Aggiornato il 17/06/2017